Scritto il 25 Aprile 2021 da Marco Colombo
Dal Parco Nazionale del Gran Paradiso ci giungono due belle fotografie di un gruppo di stambecchi maschi insieme ad un lupo appenninico (pare l'autore si sia accorto solo a casa! Anche a me capitato in altre situazioni). Non è ovviamente la storia di un'amicizia e a volte questi predatori possono predare gli stambecchi, anche se non rientrano nelle loro preferenze abituali.
A mio parere il lupo stava dormendo in mezzo ai massi, e gli ungulati si sono avvicinati al pascolo senza accorgersi della sua presenza; all'ultimo, svegliato dai rumori e dall'odore, il lupo avrebbe alzato la testa per guardare cosa succedeva.
Non so se gli stambecchi si siano poi resi conto (da alcune posture direi di sì), ma di certo sanno leggere e interpretare i comportamenti dei predatori, e capire le loro intenzioni: mi è successo una volta di osservare un cavallo al pascolo che ha ignorato di proposito ben 9 lupi che gli sono sfilati dietro a breve distanza ma a grande velocità

Marco Colombo

Nato nel 1988, mi interesso, da quando i miei sensi me lo permettono, di natura. Dopo aver trascorso un’infanzia a cercare bisce, ragni, insetti di ogni genere, toccare cortecce, pedinare cinghiali e volpi, scrutare il Mare ed i suoi variopinti...
Mostra di più